Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

Dott.ssa Francesca Caselani
Medico di Medicina Generale, membro Società Italiana Medicina Generale

glicemia post-prandiale

Domanda

Ho misurato la glicemia dopo 2 ore dal pasto e ho ottenuto 160. Mi devo preoccupare? Va misurata dopo 2 ore inizio pranzo o dopo 2 ore fine pranzo? Attendo cortesemente una risposta. Grazie

Risposta

Gent.mo Domenico,

I valori massimi della glicemia si verificano dopo 1-3 ore dall’assunzione di cibo; le linee guida raccomandano la misurazione due ore dopo l’inizio del pasto.

Il valore della glicemia post-prandiale nel soggetto sano supera raramente il valore di 140 mg/dl, mentre nel soggetto diabetico sono considerati ottimali valori glicemici post prandiali fino a 160 mg/dl.

Il valore da Lei riscontrato va interpretato, quindi, in base alla sua condizione clinica:

  • se è diabetico indica un controllo adeguato della malattia;
  • se non è diabetico il valore ottenuto è leggermente elevato. Tale riscontro non è comunque diagnostico per diabete e andrebbe reinterpretato alla luce dei valori di glicemia a digiuno rilevati mediante un prelievo del sangue.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio