Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GIUSEPPE MARELLI
Responsabile U.O. Diabetologia e Malattie Metaboliche dell’Ospedale di Desio e Vimercate

TERAPIA CON METFORMINA

Domanda

Gentile Dottore, cercherò di essere breve. 65 anni, 120 chili su 1.60 di altezza, obesa grave, vari ricoveri al Piancavallo, ma ora non posso più andarci. Nel 2011 sempre al Piancavallo mi avevano detto che produco molta insulina, in abbondanza, quindi ho iniziato ad assumere 3 metformina al giorno; alla dimissione però mi è stata tolta, ora a distanza di anni ne assumo 1 al giorno, sempre sotto controllo medico. Vorrei sapere se posso aumentare la dose. La ringrazio molto e spero in una sua risposta. Grazie, Roberta

Risposta

Carissima Roberta,

in effetti la produzione eccessiva di insulina non fa bene al suo organismo in sovrappeso.

La metformina per avere un reale effetto deve essere assunta in quantità adeguata.

Non so che dosaggio ha la compressa che sta assumendo, ma sicuramente siamo sotto la dose adeguata, che è di circa 2500 mg al giorno. Per farle un esempio: una compressa di metformina da 850 mg va assunta a colazione pranzo e cena, dopo mangiato.

Occorre naturalmente escludere che ci siano controindicazioni all’utilizzo della metformina.

La saluto cordialmente

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio