Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

Dott. Gerardo Medea
Responsabile Area Metabolica, Società Italiana di Medicina Generale

STIPSI OSTINATA

Domanda

Controllo abbastanza bene la glicemia soltanto con l'alimentazione, consumo regolarmente frutta e verdure, faccio movimento con lunghe passeggiate, ma sono afflitto da una stipsi ostinata. Cosa posso fare? Faccio presente che il diabete di tipo 2 mi è stato diagnosticato all'età di quarant'anni, ora ne ho settantacinque di anni. Grazie per l'attenzione che vorrete dedicarmi e cordialmente vi saluto.

Risposta

Gentile Signore,

se, in base alle caratteristiche della stipsi, mediante degli esami è stato escluso che essa non dipende da malattie organiche dell’intestino, il disturbo potrebbe migliorare bevendo abbondantemente (almeno 1 litro e mezzo di acqua al dì) e usando periodicamente preparati a base di lattulosio.

Qualche blando lassativo, di tanto in tanto, può anche essere d’aiuto.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio