Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT.SSA EMANUELA ZARRA
Dirigente medico presso U.O. Spedali Civili di Brescia

PERCHE' VUOLE CAMBIARE FARMACO?

Domanda

Egregio Dottore, essendo diabetico di tipo 2 di anni 69 e operato di 4 by pass circa da 15 anni ed in cura con metfonorm 850 a pranzo e cena, al mattino la misuro ed in media è tra 110 e 120. Volevo sapere se potevo usare un farmaco settimanale di nuova generazione. Ringrazio con osservanza 

Risposta

Gentilissimo,
l'indicazione clinica all'aggiunta di un farmaco parte dal presupposto che o il farmaco che si sta assumendo non è tollerato o è controindicato o il controllo metabolico non è ottimale per quel paziente e la sua situazione generale.
Da quello che mi scrive le sue glicemie vanno bene e il farmaco è di prima scelta nelle persone con diabete di tipo 2, quindi non lo cambierei.
Non posso però dirle come va il suo controllo metabolico perché non conosco la glicata né se ha degli effetti collaterali o delle controindicazioni per lei perché non ci comunica molte notizie cliniche.

Stando a quello che scrive potrebbe assumere il farmaco di cui mi parla, ma non ha indicazione al cambio di terapia.
Provi a parlarne con il suo diabetologo di riferimento che avrà sicuramente a disposizione la sua cartella clinica e potrà darle maggiori informazioni.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio