Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. STEFANO PARINI
Dirigente Medico dell’AUSL di Bologna presso l’U.O. di Medicina Interna dell’Ospedale di Budrio

MIA FIGLIA È STATA COLPITA DAL DIABETE

Domanda

Mia figlia a gennaio è stata colpita dal diabete tipo 1 mellito, è in cura presso il San Raffaele di Milano. Vorrei sapere che cosa ne pensa, se si può provare l'insulina spray o ha altre complicazioni, e che cosa ne pensa del trapianto delle proprie cellule? E se avete dei misuratori di glicemia da sostituire alla tradizionale puntura alle dita. Grazie, Monica

Risposta

ent.ma Sig.ra Monica,

le domande che Lei pone sono tutte molto importanti, come lo sono quelle che – pur non ancora razionalizzate ed esternate – probabilmente sente nel suo profondo. E tanti altri, e non meno importanti, sono i quesiti che come mamma inevitabilmente si porrà nel corso degli anni.

E allora cosa dirle?

Che probabilmente la riposta più importante se l’è già data, e correttamente, affidando la salute di sua figlia (e cioè “dando la sua fiducia”) a un centro altamente qualificato. Sono certo che i colleghi del San Raffaele, che hanno in cura la ragazza, valuteranno – indipendentemente da sue esplicite richieste – se le opzioni a cui lei faceva cenno (e quelle che nel futuro si renderanno via via disponibili e applicabili) rappresentano soluzioni adeguate alla specifica situazione che presenta la giovane paziente.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio