Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT.SSA EMANUELA ZARRA
Dirigente medico presso U.O. Spedali Civili di Brescia

INSULINORESISTENZA POSSIBILE CAUSA DI ELEVATA GLICEMIA AL MATTINO

Domanda

Gentile Dottore,ho letto la sua risposta a Peppino [http://iltuodiabete.it/valori-di-glicemia-piu-alti-al-mattino/] in merito alla glicemia più alta al mattino, io presento lo stesso problema, anche se con valori generalmente un poco più bassi, ed assumo Glucophage 500 a pranzo e a cena: va bene così o dovrei spostare una compressa a colazione? E più generalmente, non c’è una soluzione a questo problema di valori alti al mattino? Quale è la causa, il cosiddetto effetto alba? Ringrazio anticipatamente, Antonio.

Risposta

Gentilissimo,
non mi riporta i suoi valori di glicemia al mattino né la sua età o la sua situazione clinica (dati molto importanti per stabilire l’obiettivo glicemico sia del mattino che postprandiale). Comunque per un paziente con una malattia relativamente di breve durata, senza complicanze l’obiettivo glicemico a digiuno è tra 90-130 mg/dl.
La posologia e la distribuzione durante la giornata della terapia va condivisa con il suo diabetologo e/o medico di medicina generale.

Esistono, comunque, farmaci specifici che agiscono sull’insulinoresistenza la cui espressione, in genere, è l’elevata glicemia al mattino. Oltre ai farmaci, una diversa distribuzione dei carboidrati tra i pasti e una eventuale attività fisica in tardo pomeriggio-sera potrebbe essere ulteriormente di aiuto a ridurre la glicemie del mattino. Anche in questo caso ne parli con il suo diabetologo e/o medico di medicina generale.
Sì, la causa è il “fenomeno alba”: in tutti gli esseri umani, e in particolar modo nei diabetici, nelle ore che precedono il risveglio vengono prodotti in quantità maggiore ormoni che causano resistenza all’azione dell’insulina, come il cortisolo che stimolano la produzione di glucosio da parte del fegato.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio