Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GERARDO MEDEA
Responsabile Area Metabolica, Società Italiana di Medicina Generale

DIABETE E ALCOOL

Domanda

Mio marito ha il diabete tipo 2, fa 4 punture al giorno e prende una pastiglia per il colesterolo e una per la pressione, beve mezzo litro di vino bianco a pasto quando va bene e mezzo litro di birra nel pomeriggio. A quali conseguenze va incontro? Premetto che corre in bici 3 volte alla settimana 2 ore. Grazie, Patrizia

Risposta

Gent.le Sig.ra Patrizia,

devo confermare le sue perplessità circa le inopportune alte quantità di bevande alcoliche assunte da suo marito. Infatti, premesso che un soggetto adulto in buona salute potrebbe bere senza danni (e con qualche beneficio) circa un bicchiere da 125 ml di vino ai due pasti principali (per le donne la metà), per i soggetti diabetici ci vuole ancora più cautela. In primo luogo l’alcool contenuto nel vino (e, sia pur in misura inferiore, anche nella birra) è fonte di calorie (7 calorie per grammo!), ciò vuol dire che un bicchiere di vino al 10% di grado alcolico contiene 12 g di alcool pari a 84 calorie. Suo marito assume pertanto più di 1000 calorie al giorno solo attraverso le bevande alcoliche.

L’alcool in eccesso, inoltre, ha altri importanti e gravi effetti negativi sulla salute, poiché riduce l'eliminazione dei grassi, aumenta la pressione arteriosa e la colesterolemia (tutti fattori di rischio per le malattie cardiovascolari) e danneggia il fegato che si arricchisce di grassi e diviene meno pronto a produrre zucchero e proteine.

Nelle persone con diabete, per ultimo, l’alcool rende più pericolosi eventuali cali della glicemia, col rischio di gravi danni alla salute. L’attenzione poi nel suo caso specifico dovrebbe essere massima, poiché il marito pratica, così sembra di capire, un’intensa attività fisica (e ciò è positivo), ma essa se non ben programmata potrebbe essere proprio all’origine di possibili crisi ipoglicemiche.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio