Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. GERARDO MEDEA
Responsabile Area Metabolica, Società Italiana di Medicina Generale

CHIARIMENTI SULLA TERAPIA FARMACOLOGICA

Domanda

Sono un paziente con diabete 2. Mi è stato prescritto una pillola di metformina 850 a pranzo e a cena, 5 unità di insulina a colazione e 10 unità a pranzo e a cena. L'ultima EMOGLOBINA GLICOSILATA è risultata 6. Vorrei sapere se assumere metformina per molto tempo ha qualche specifica controindicazione. Dimenticavo di dirle che tre ore dopo la cena assumo 14 unita di Lantus. Fino a due anni fa assumevo solo anti orali, esattamente GLIBOMET 5. Tempo fa sono stato 7 giorni in vacanza all’estero e ho dimenticato la penna dell'insulina. Ho ripreso in quei giorni il glibomet 5 e con la giusta e solita dieta le misurazioni hanno dato risultati nella norma. È la stessa cosa assumere la insulina o il GLIBOMET 5? Le sarei grato se potesse darmi una risposta. Grazie infinite

Risposta

Gent. Sig. Emilio,
La metformina può essere assunta sempre e senza problemi, salvo la presenza di intolleranza al farmaco o di una grave insufficienza renale.
Glibomet ed insulina sono farmaci totalmente diversi e la scelta per l’uno, l’altra o entrambi dipende dal compenso metabolico, dalla fase di malattia e dalla specifica situazione clinica del paziente.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio