Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

L'esperto

DOTT. LUIGI CANCIANI
Responsabile Area Prevenzione ed Educazione alla Salute, Società Italiana di Medicina Generale

CAMBIO DI TERAPIA PER PROBLEMI AI RENI

Domanda

Il mio diabetologo mi ha cambiato la terapia (glimomet 400 mg, 1 pasticca al giorno) con 1 cp trajenta 5 mg + novermont da 2 mg perché ritiene che ho dei problemi con i reni. Ma da quando ho iniziato non ho mai la glicemia meno di 180-220. Che devo fare? Grazie

Risposta

Gentile Signor Ulderico,

la presenza di una insufficienza renale (con clearance della creatinina inferiore a 60 ml/min) è una controindicazione all’assunzione di metformina, principio attivo contenuto nel farmaco che lei precedentemente assumeva.
Se con la terapia attuale a base di linagliptin e di repaglinide non riesce ancora ad ottenere dei valori glicemici soddisfacenti si rivolga di nuovo al diabetologo che le ha giustamente cambiato la cura in presenza di una disfunzione renale.

Abbia fiducia in lui e vedrà che saprà ridefinire al meglio i dosaggi e le modalità di assunzione dei farmaci prescritti.

L'esperto risponde

Hai dubbi, domande, perplessità a cui vorresti dare risposte? Inviale ai nostri esperti, sapranno consigliarti al meglio