Iniziativa realizzata con il
contributo scientifico di

Con il supporto
incondizionato di

Estate in città, un gelato ci salverà

Un gelato per amico. É lui il compagno preferito nell'estate in città. Anche per i diabetici che, con le dovute accortezze, possono concedersi questo piccolo, grande piacere del palato che, con un semplice gesto, procura un immediato senso di benessere e per questo viene definito "alimento edonistico". Secondo recenti studi, infatti, il suo consumo stimola la corteccia orbito-frontale, ovvero la zona del cervello associata alla percezione del piacere e della felicità. Percezione che aumenta nei mesi estivi quando la calura mette a dura prova l'organismo di tutti e ancor di più di chi deve convivere con il diabete. E che magari non parte per le vacanze e può aver bisogno di qualche "aiuto" supplementare per affrontare i disagi urbani da solleone. Un aiuto che può arrivare direttamente dall'alimentazione, che dovrà essere ancora più leggera con piccoli pasti a base di verdure e pesce (non fritto).

Lascia un commento

Testo di sicurezza:*

Inserisci entrambe le parole sottostanti, con o senza spazi.
Le lettere non sono case-sensitive.
Non riesci a leggerlo? Provane un'altra